You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Loading...

NEWS | PAVIMARO PALLACANESTRO MOLFETTA


Molfetta in campo dopo la pausa: con Francavilla per ripartire forte



I biancorossi di Gesmundo in campo domenica al PalaPoli, Didonna: «Sarà una partita importantissima»

 

Molfetta-Francavilla. Non perdere il ritmo. L’obiettivo della Pallacanestro Molfetta, in fondo, è questo: ripartire vincendo, domenica sera in casa con Francavilla. Proseguendo sulla falsa riga degli ultimi quattro risultati, che per il sodalizio del presidente Solimini sono stati solamente successi: da Corato a Barletta, passando per Apricena e Lecce, prima della sosta imposta dal calendario di serie C unica, i biancorossi hanno fatto bottino pieno. Quattro partite, 8 punti. Con conseguente terzo posto, a -4 dalla capolista Canusium e a -2 da Castellaneta. Entrambe le squadre, però, non hanno ancora riposato. Ecco: per provare a continuare a dare l’assalto alle prime posizioni in graduatoria, la Pavimaro vuole ripartire proprio così, come se una pausa, quella dell’ultima settimana, non ci fosse mai stata. È servita a staccare oppure è arrivata nel vostro momento migliore? «Solo il campo può dare una risposta - ha detto Francesco Didonna -. Sicuramente la pausa imposta dal calendario ci è servita per ricaricare le pile e recuperare da alcuni acciacchi che ci portavamo dietro da un bel po’ di tempo. D’altro canto però, passati questi giorni di relax, dobbiamo tornare subito concentrati e lavorare bene in settimana come abbiamo fatto fino ad ora».

 

Vincere per ripartire forte. La formazione di coach Gesmundo è reduce da quattro successi nelle ultime quattro gare e il tecnico sa come ripartire forte, facendo gruppo in fretta dopo la sosta: quella contro Francavilla, valida per la ventunesima giornata di campionato, «è una gara importantissima per tante motivazioni: continuare a lottare per le prime posizioni, non permettere ad altre squadre di vincere in casa nostra - ha detto ancora l’ala piccola e guardia di Bari -, e dare continuità a quanto di buono stiamo facendo». Francavilla, che appena tre settimane fa ha sbancato Lecce, è reduce dal ko interno con Barletta, ed è sesta in classifica, a quota 18 punti. Un team, quello di coach Caforio, che vede il proprio riferimento tecnico nell’intramontabile pivot Leo (16.9 di media), senza dimenticare l’ala ceca Kanturek (16.6 di media), l’ex guardia biancorossa De Ninno (a Molfetta in serie B nel 2020/21, con 14.6 di media), il play Eletto e l’esterno Digiacomo. «Noi conosciamo bene il valore dei nostri avversari - ha concluso Didonna -, ma lavorando bene durante la settimana e seguendo le indicazioni date dallo staff, sarà complicato riuscire ad espugnare la nostra casa». L’appuntamento è per domenica 10 marzo al PalaPoli. Palla a due fissata alle ore 18.00, apertura cancelli, invece, alle ore 17.00. Ticket: 3 euro.

 

Nicola Miccione

Ufficio stampa Pallacanestro Molfetta

Share on Facebook
INDIETRO - AVANTI