You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

Loading...

NEWS | PAVIMARO PALLACANESTRO MOLFETTA


VITTORIA CONVINCENTE PER LA PAVIMARO MOLFETTA



Vittoria fondamentale in ottica salvezza per la Pavimaro Pallacanestro Molfetta che, al PalaPoli batte con merito la Bava Pozzuoli con il punteggio 86-78, al termine di una partita condotta dai biancorossi per tutti i quaranta minuti di gioco.

Coach Azzollini inizia la partita con Villa, Mentonelli, Scali, Bini e Infante. Coach Spinelli risponde con Gallo, Longobardi, Potì, Mehmedoviq e Thiam. L’avvio di gara è favorevole alla formazione biancorossa che, guidata dai canestri di Infante e Scali, tenta di scavare il primo solco di serata: al 7’ la conclusione di Infante dal mid-range conduce i Molfettesi sul +8 (16-8). Uno scatenato Murabito e cinque punti in fila del capitano Puteolano Caresta riconducono i suoi a soli tre punti di distanza al termine della prima frazione di gioco, che termina con il punteggio di 20-17.

Il secondo periodo di gioco si apre con Molfetta infuocata da oltre l’arco: tre triple consecutive mandate a bersaglio rispettivamente da Agostini, Bini ed Epifani ed un canestro e fallo di Bini conducono la formazione guidata da Coach Ilario Azzollini alla doppia cifra di vantaggio al 12’, grazie ad un parziale di 12-0 che costringe la panchina gialloblù al timeout. Al rientro in campo, il controparziale della Bava Pozzuoli non si fa attendere e, guidata dal solito Murabito e dal giovanissimo Cagnacci, si rifà sotto in un amen (32-28) al 13’. Infante, Di Giuliomaria e la prima schiacciata stagionale di Villa mandano le due contendenti al riposo lungo sul punteggio di 45-40.

Il gioco da quattro punti di Gallo in avvio del terzo quarto di gioco riporta immediatamente la Bava Pozzuoli ad un’unica lunghezza di distanza (45-44), ma una tripla di Villa da distanza siderale e la solita leadership di Infante e Bini rispediscono al mittente ogni singolo tentativo di rimonta della formazione Campana, riportando i biancorossi a distanza di sicurezza al 26’ (58-49). Le ennesime conclusioni da oltre l’arco di Villa e di Di Giuliomaria sul finire della penultima frazione di gioco consentono alla formazione del presidente Solimini di allungare nuovamente nel punteggio e di chiudere i penultimi dieci minuti di gioco in vantaggio per 66-53.

Ad inizio ultimo quarto il semigancio di Agostini regala il massimo vantaggio di serata ai padroni di casa (68-53), prima del parziale di 3-12 di Pozzuoli che, guidata dai due lunghi Mehmedoviq e Thiam, rientra in partita, riportandosi sino al -6 (71-65). A questo punto, due triple consecutive del Capitano biancorosso riconducono Molfetta alla doppia cifra di vantaggio al 36’ (80-67), chiudendo di fatto la contesa. Il finale al PalaPoli di Molfetta è 86-78 in favore dei padroni di casa della Pavimaro Pallacanestro Molfetta.

Con questo fondamentale successo la Pavimaro Pallacanestro Molfetta sale a quota 22 punti in classifica (11 V - 15 S), con una gara da recuperare contro il fanalino di coda del Meta Formia. Prossimo impegno per i biancorossi domenica 24 Aprile alle ore 18:00 al PalaFiom di Taranto.

 

Pavimaro Molfetta - Bava Pozzuoli 86-78 (20-17, 25-23, 21-13, 20-25)

Pavimaro Molfetta: Francesco Infante 18 (6/9, 0/0), Matteo Bini 17 (2/8, 3/4), Francesco Villa 16 (1/3, 2/6), Jona Di Giuliomaria 12 (0/0, 3/5), Guido Scali 11 (2/3, 0/3), Pietro Agostini 9 (1/1, 2/4), Andrea Epifani 3 (0/0, 1/1), Simone Mentonelli 0 (0/2, 0/1), Giuseppe Pio Sasso 0 (0/0, 0/0), Davide Mezzina 0 (0/0, 0/0), Sabit Kodra 0 (0/0, 0/0), Silvio Caniglia 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 29/40 - Rimbalzi: 35 7 + 28 (Guido Scali 12) - Assist: 19 (Francesco Villa 7)

Bava Pozzuoli: Marco Murabito 18 (4/4, 3/7), Fatih Mehmedoviq 12 (4/7, 0/0), Iba Koite Thiam 11 (4/9, 0/0), Antonio Gallo 11 (1/4, 2/4), Alessandro Potì 10 (1/6, 2/4), Mario Caresta 7 (1/1, 1/3), Matteo Cagnacci 5 (0/2, 1/2), Nicola Longobardi 4 (1/3, 0/3), Pietro Sequani 0 (0/0, 0/0), Sam Gaye Serigne 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 19/22 - Rimbalzi: 28 6 + 22 (Fatih Mehmedoviq 8) - Assist: 11 (Antonio Gallo 5)

 

Ufficio Stampa Pallacanestro Molfetta

Share on Facebook
INDIETRO - AVANTI